Skip to main content
Mosca

Mosca la città rossa

Solo il nome vi provocherà un brivido ma Mosca, la capitale della Russia, è in realtà un territorio ricco di fascino. Con circa 1000 chilometri quadrati di territorio Mosca conta una popolazione di 10 milioni di abitanti ma è anche una delle piazze culturali d’Europa più importanti. Famosa per le terre sconfinati la Russia è composta da città piccole e sparute circondate dal nulla e per questo i cittadini si riuniscono tutti in centri sviluppati.

Mosca è in realtà ricca di storia; già dal 1147, anno della sua fondazione, la città si è espansa molto rapidamente e da capitale ha accolto un gran numero d’immigrati e di cittadini che sfuggivano dalla solitudine delle steppa sconfinata. Qui hanno sempre avuto sede i palazzi degli  Zar di Russia protagonisti di storia e leggenda, e per questo motivo la città fu spesso attaccata da mongoli ed altri popoli nemici che volevano attentare al cuore economico e politico della nazione. Quando si pensa a Mosca viene subito in mente la Siberia e le temperature polari che la città può raggiungere ed infatti Mosca è piuttosto fredda durante i mesi invernali ma per chi non teme le temperature così rigide c’è molto da scoprire oltre ai luoghi comuni. Cuore dell’antica chiesa ortodossa, e alleata di Costantinopoli, la Russia ospitò il famoso zar Ivan in Terribile e come se non bastasse fu rasa al suolo poco dopo anche dai Tartari. La Polonia la sfidò più volte e la rivoluzione d’Ottobre ne segnò un decisivo passo nella storia famoso in tutto il mondo. Il susseguirsi di queste vicende ci ha fornito però una Mosca molto ricca di tesori e architettura, anche se di ispirazioni quasi totalmente bizantina, che vale la pena di esplorare.  Molti dei monumenti da ammirare a mosca sono rappresentati da chiese di fede ortodossa come la Cattedrale di San Basilio che con le sue grandi cupole, che ospita la sede del Patriarca di Mosca indiscusso capo della Chiesa ortodossa. Ma anche teatri e balletti sono parte della famosa tradizione turistica. Famosa anche per il Cremlino, una fortezza in legno costruita nel 1156 che racchiude, oltre al cuore politico della città, monumenti antichi di grande pregio, Mosca nasconde i suoi tesori sotto una patina di neve e sporcizia e soprattutto tra lo strombettare di un traffico quasi perenne. La piazza è famosa per le sue vicende politiche ma è anche il luogo che ospita le parate militari e dove ogni sera è possibile visitare bancarelle di ogni genere è una tappa da non mancare, ma le bellezze che la steppa nasconde non sono solo queste.

 

Sei interessato ad un Hotel a Mosca?
Trova le migliori offerte su Booking.com.
Prenota ora! Clicca qui»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo messaggio, continuando la navigazione o scrollando la pagina, permetti l'utilizzo dei cookie. Voglio saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi